Intoppo burocratico nel tesseramento da parte del Genoa di Claudio Paul Spinelli, il centravanti argentino che il Grifone sta per prelevare dal Tigre per 6 milioni di euro.

El Pintita, sbarcato in Italia all'inizio di questa settimana, oggi era a Genova per sottoporsi alle visite mediche commissionate dalla società rossoblù e poi firmare il contratto con il suo nuovo club. Una formalità per altro nel frattempo espletata anche dall'altro giovane nuovo attaccante del Genoa, l'ivoriano Christian Kouamé. Ma a causa di un disguido legato alla documentazione personale, Spinelli non ha potuto sostenere gli esami clinici, non aggregandosi pertanto al suo nuovo compagno di squadra che già in serata è volato a Neustift per raggiungersi il resto della comitiva rossoblù.

Il trasferimento di Spinelli non è comunque in dubbio. Il 21enne argentino sosterrà le visite non appena il problema verrà risolto, magari già nella giornata di domani.