Il brasiliano Sandro resta uno degli obiettivi primari del Genoa tuttavia prima di affondare il colpo la dirigenza ligure dovrà pazientare ancora qualche giorno.

A frenare la trattativa non sono tanto le condizioni fisiche dell'ormai ex centrocampista del Benevento, in passato vittima di due brutti infortuni al ginocchio ma ormai da tempo pienamente ristabilito, quando la formula del prestito con la quale l'Antalyaspor, il club che ne detiene il cartellino, lo girò a gennaio ai sanniti. 

Il Benevento dispone infatti di un'opzione per riscattare il giocatore a fronte di un esborso di circa 2,5 milioni di euro che scadrà il prossimo 23 giugno. Solo dopo quella data il Genoa, ma anche tutte le altre società interessate al mediano verdeoro, sapranno a chi dovranno rivolgersi per acquistarlo.