Commenta per primo
Nonostante le voci degli ultimi giorni e gli interessi mai nascosti da parte del tecnico Guillermo Barros Schelotto, il Boca Juniors non avrebbe alcuna intenzione di riportare alla casa madre il fantasista del Genoa Ricardo Centurion, che fatica a ritagliarsi uno spazio al Grifone.

La notizia rimbalza direttamente dall'Argentina dove secondo il quotidiano Olé il presidente del club xeneizes avrebbe posto un invalicabile veto al ritorno del Wachiturro. "Centurion è un ottimo giocatore ma non ci passa per la testa l’idea di un suo ritorno al Boca"  ha dichiarato il pàtron Daniel Angelici al principale giornale sportivo bairense.

Alla base della decisione di Angelici ci sarebbe la frattura maturata la scorsa estate tra lui ed il giocatore il quale al momento di salutare la sua vecchia squadra scrisse una lunga lettera nella quale definì letteralmente il numero uno del Boca "un presidente poco serio".

Parole evidentemente poco gradite e non ancora dimenticate dal padrone del club gialloazzurro.