Commenta per primo
Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, parla di Krzysztof Piatek ai microfoni di Radio Marte: "C’è stata una chiacchierata tra Preziosi e De Laurentiis per Piatek, ma noi ci siamo opposti perché non volevamo cederlo. Poi con la sua cessione al Milan abbiamo realizzato una plusvalenza importantissima e il tesoretto è stato reinvestito e Sanabria è anche più giovane di Piatek".