Commenta per primo
Il Napoli fa sul serio con Adama Soumaoro. La sempre più probabile partenza di Kalidou Koulibaly, destinato a salutare il Vesuvio dopo sei stagioni al termine di quella in corso, sembra aver convinto la dirigenza partenopea che il suo sostituto ideale sia il difensore del Lille da gennaio in prestito al Genoa.

I rossoblù, dal canto loro, hanno spiegato nei giorni scorsi per bocca del presidente Enrico Preziosi di voler procedere al riscatto del giocatore, garantendo ai francesi i 10 milioni pattuiti sei mesi fa. A quel punto Soumaoro sarebbe a tutti gli effetti un calciatore del Grifone ma ciò non escluderebbe comunque una sua partenza. Soprattutto qualora dalle parti di Pegli dovesse giungere un'offerta in grado di convincere Preziosi ha cedere il franco-maliano. 

La proposta pensata dal Napoli sembra non superiore ai 12 milioni, cifra ritenuta troppo esigua dalla dirigenza ligure che non pare intenzionata a scendere sotto i 15. Una base di partenza che potrebbe comunque essere abbassata dall'inserimento di bonus o di contropartite tecniche.