Commenta per primo
Da almeno un anno si parla dello sbarco a Genova del giovane difensore argentino Bruno Amione.

Ora però la trattativa sembra davvero ad un passo dall'essere definita, tanto che il promettente difensore sudamericano potrebbe vestirsi di rossoblù già a gennaio. La conferma, come racconta Il Secolo XIX, arriva direttamente dal presidente del Beklgrano, suo attuale club di militanza: "Bruno non è stato ancora ceduto ufficialmente - ha detto di recente Jorge Franceschi - perché è ancora minorenne e non sarebbe possibile portare a compimento il suo trasferimento. Però l'interesse del Genoa è reale ed esiste un accordo col club".

Amione è considerato in patria l'erede di Cristian Romero. Ad accomunarli, oltre alla medesima posizione in campo, c'è anche la società in cui sono cresciuti e quella del probabile approdo in Europa, il Genoa appunto.

Quando con ogni probabilità a fine stagione Romero passerà alla Juventus, come da accordi, il Grifone avrà dunque già nelle proprie mani il suo naturale sostituto.