La Juventus è rimasta all'Allianz Stadium, dove martedì sera ha battuto 3-0 l'Atletico Madrid rimontando dopo il 2-0 subito a Madrid. Contro il Genoa, a Marassi, i bianconeri privi di Cristiano Ronaldo subiscono la prima sconfitta della loro stagione in Serie A. Rossoblù più carichi fin dal primo tempo e pericolosi con Sanabria, fermato da Perin. Var protagonista prima dell''intervallo: su un cross dalla sinistra, Kouamé fa la sponda in mezzo all'area di testa e Cancelo devia col braccio. Per Di Bello è rigore ma, dopo aver rivisto l'azione, torna sui suoi passi per un tocco di mano dello stesso Kouamé.

Anche nella ripresa i bianconeri appaiono sotto ritmo: l'unico tiro nello specchio della porta di Radu è di Dybala, deviato da Criscito che batte il proprio portiere. L'arbitro assegna la rete ma poi, richiamato ancora dal Var, annulla per un fuorigioco di Emre Can nello sviluppo dell'azione. La svolta della partita arriva al 72esimo: l'ex di turno Sturaro, appena entrato in campo, calcia da fuori area e batte un colpevole Perin. Dieci minuti dopo, il raddoppio: su azione di contropiede è Pandev a battere ancora l'ex capitano rossoblù, per il 2-0 finale. Dopo il pareggio dell'andata, il Genoa si conferma bestia nera per la squadra di Allegri.


DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI GIANCARLO PADOVAN PER 100° MINUTO.


Con DAZN segui la Serie A Tim  IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.



Genoa-Juventus è stata trasmessa alle 12.30 in diretta streaming su DAZN.

Attiva subito il tuo mese gratis.