Commenta per primo
Dopo i due giorni di pausa concessi ieri e domenica da Davide Ballardini, oggi il Genoa torna ad allenarsi. Nel mirino la sfida di domenica alle 15 a Marassi contro il Sassuolo. Un'occasione da non fallire per i rossoblù ancora alla ricerca della prima vittoria interna stagionale e reduci dal brutto ko rimediato a Salerno prima della sosta.

Osservati speciali di questa ripresa saranno Mimmo Criscito, Mattia Destro e Felipe Caicedoicedo, tutti attesi a Pegli per lavorare assieme ai compagni dopo i guai fisici patiti nell'ultimo periodo. Se per i primi due, che con 7 gol complessivi hanno messo a segno il 70% esatto delle reti fin qui realizzate dal Grifone, le speranze di rivederli in campo contro i neroverdi sono alte, per l'ecuadoriano si respira ancora un pizzico di cautela. Caicedo del resto malgrado sia approdato in Liguria ormai da un mese e mezzo è ancora in attesa di fare il suo debutto ufficiale in maglia rossoblù. L'infiammazione muscolare che lo ha colpito nell'amichevole del 4 settembre ad Alessandria sembra essersi finalmente riassorbita, ma dopo uno stop così lungo e senza mai essersi di fatto allenato con i compagni una sua presenza dal primo minuto contro il Sassuolo non appare poi così scontata.

Di certo se ne saprà di più nei prossimi giorni nei quali verranno monitorate con estrema attenzione anche le condizioni di Mattia Bani e Davide Biraschi, altri due convalescenti dell'affollatissima infermeria rossoblù.