1
In Spagna ne sono certi: Alexandre Pato sarà presto un nuovo giocatore del Genoa. L'attaccante brasiliano, rimasto svincolato dopo l'ultima esperienza con la maglia del San Paolo, approderebbe in rossoblù a costo zero, andando ad arricchire un reparto avanzato che in questo avvio di stagione ha evidenziato diverse lacune, soprattutto in fase realizzativa.

L'ipotesi di rivedere il papero brasiliano protagonista in Serie A a quasi otto anni di distanza dal suo addio al Milan è tuttavia già stata smentita seccamente sia dal presidente del Grifone Enrico Preziosi che dal suo direttore sportivo Daniele Faggiano. Ma, come evidenzia questa mattina Tuttosport, c'è un altro motivo che rende complicato per non dire impossibile l'approdo immediato di Pato in rossoblù. Al momento il Genoa non ha alcun posto disponibile nella lista dei 25 giocatori over 22 schierabili in campionato, tanto da aver addirittura deciso di rinunciare volontariamente a Lasse Schone. Prima di gennaio, quindi, quando le liste verranno riaperte, Pato potrebbe essere a disposizione di Rolando Maran solamente in allenamento. Ma se così fosse converrebbe davvero investire già da oggi tempo e denaro su uno svincolato?