6
L'idea di portare al Genoa Mario Balotelli è un'ipotesi che stuzzica sempre più la dirigenza del Grifone.

Quella che fino a qualche giorno fa sembrava soltanto una suggestione priva di basi apparentemente solide, piano piano sembra assumere contorni sempre più nitidi, anche grazie alla volontà del giocatore di rimettersi per l'ennesima volta in gioco.

Ma se la trattativa non si è ancora conclusa è perché dalle parti di Villa Rostan non tutte le perplessità sono state fugate. Il crattere non semplice di Balotelli e un rendimento quantomeno altalenante tenuto nelle ultime stagioni, consigliano al Genoa di muoversi con una certa prudenza.

Ecco perché, come spiega questa mattina il Secolo XIX, Preziosi e i suoi collaboratori starebbero studiando una formula per mettersi al riparo da un eventuale flop del giocatore. Nei piani della dirigenza genoana Balotelli arriverebbe in rossoblù con un contratto ritagliato su misura su di lui, con un ingaggio strettamente correlato al numero di presenze, di reti e di assist collezionati nel corso della stagione.