Prime parole da nuovo giocatore del Genoa per il secondo acquisto del mercato invernale del grifone.

In procinto di sostenere le visite mediche questa mattina presso una clinica del capoluogo ligure , Giuseppe Pezzella, esterno sinistro prelevato dall' Udinese in prestito con diritto di riscatto, si è concesso ai microfoni dei giornalisti in attesa: "Sono felice ma anche molto emozionato di cominciare questa nuova avventura. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione di compagni e allenatore. Non ho ancora sentito Prandelli. Aspettiamo oggi, dopo l'ufficialità e la firma sul contratto. Conosco bene Perinetti fin dai tempi di Palermo, c’è grande stima tra me e lui. Personalmente ho una grande una grande voglia di rimettermi in gioco“.

Ha molta voglia di fare bene Pezzella e lo ribadisce a più riprese: “Vengo a Genova con tanto entusiasmo, con voglia di fare bene e rilanciarmi. Genova poi è città di mare, io vengo dal mare e mi troverò senz’altro bene. Non ho ancora conosciuto nessuno, né dello staff né della squadra. Intanto mando un saluto ai tifosi. Conosco la piazza, conosco il calore e l’affetto nei confronti della squadra. Li voglio solo ringraziare per i primi messaggi ricevuti e spero di ricambiarli con grandi prestazioni in campo”.