Commenta per primo
Dopo i quattro punti conquistati nelle ultme due trasferte di campionato, contro Cagliari e Milan, l'umore in casa Genoa è decisamente in rialzo. 

L'ottimismo che si respira dalle parti di Pegli sembra aver contagiato anche il presidente rossoblù Enrico Preziosi, per nulla spaventato dall'idea di dover ospitare dopodomani sera a Marassi il lanciatissimo Napoli di Maurizio Sarri. "Mercoledì sarà una gara molto dura, ma se mettiamo maggiore convinzione possiamo fare punti": ha affermato sicuro il patron del Grifone al quotidiano il Mattino.

Nelle ultime settimane, in effetti, il suo Genoa sembra aver cambiato marcia dopo un avvio difficoltoso: "Siamo convalescenti - ha proseguito Preziosi - potevamo fare meglio ma quello con i rossoneri è un punto che muove la classifica. In trasferta abbiamo fatto bene: abbiamo preso quattro punti quando avrei firmato per due. Sono positivo"..

Preziosi si è infine lasciato scappare anche una breve battuta sulle questioni societarie: "Non è il momento di pensare alla vendita della società, ora conta solo la squadra".