Commenta per primo
Al termine della gara gareggiata con il Verona, in quello che per tanti anni è stato anche il suo stadio seppur con una maglia diversa, Il centrocampista del Genoa Ivan Radovanovic ha esposto le sue impressioni al canale tematico della società rossoblù: "Questo pareggio è come una vittoria - ha raccontato il centrocampista serbo - Con tutte le difficoltà che abbiamo avuto ce lo siamo meritati".

Per l'ex Chievo quella del Bentegodi è stata la prima gara da titolare dopo otto mesi. Periodo nel quale un infortunio al ginocchio lo ha tenuto lontano dal campo: "Penso di aver risposto bene. Ora speriamo che la salute ci assista a tutti, visto abbiamo bisogno di tutti i compagni".

A proposito di compagni, il pensiero di Radovanovic va proprio a loro: "Voglio dedicare questo pareggio ai ragazzi che sono rimasti a casa, che stanno soffrendo con noi e che sono purtroppo ancora sotto Covid. E poi faccio i complimenti ai ragazzi della Primavera utilizzati per i cambi: hanno risposto benissimo".