Il primo derby di mercato di quest'estate potrebbe essere quello che vedrà Genoa e Sampdoria contendersi il trequartista brasiliano Diego Farias.

Entrambe le formazioni genovesi seguono con non poco interesse il giocatore del Cagliari, reduce da un semestre in prestito all'Empoli. Proprio la parentesi in terra toscana ha permesso al neo-tecnico rossoblù Aurelio Andreazzoli di apprezzarne le doti e di proporre il suo nome all'interno della lista di giocatori graditi presentata nei giorni scorsi ai suoi nuovi dirigenti. Farias piace però anche al nuovo allenatore della Sampdoria, Eusebio Di Francesco, che lo vedrebbe bene in blucerchiato.

Il braccio di ferro tra Genoa e Sampdoria potrebbe però essere risolto da un terzo incomodo. La prima squadra a muoversi sul fantasista verdeoro, che il Cagliari non ha intenzione di mantenere in organico, è stata il Lecce. Proprio la tempestività con cui i salentini hanno allacciato i propri rapporti con il giocatore potrebbe alla fine rivelarsi una discriminante fondamentale nello stabilire la futura destinazione di Farias, il cui cartellino viene valutato attorno ai 7 milioni di euro.