Commenta per primo
In casa Sassuolo si attendono le ultime, e decisive, mosse sul mercato per completare la rosa, tra qualche cessione e la difesa che attende un rinforzo. Non sarà il turco Toprak, che è stato inseguito a lungo, ma ha deciso di andare al Werder Brema e continuare la sua esperienza in Bundesliga (lascerà il Borussia Dortmund). L'a.d. dei neroverdi Carnevali e il d.s. Giovanni Rossi sono già al lavoro su altri obiettivi per completare la retroguardia di De Zerbi. Torna di moda la candidatura di Tonelli del Napoli ed è stato proposto l'ex Milan Paletta (cercato pure da Cagliari e Lecce). L'affare, però, non è ancora decollato. Per la fascia proseguono i contatti con Muldur del Rapid Vienna. C'è spazio anche per qualche uscita: Gliozzi al Monza, Babacar è nel taccuino della Spal, ma si sta accendendo l'interesse del Besiktas per il senegalese. 

Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, il Genoa ha sondato il terreno per Goldaniga, che doveva finire a Lecce e invece ora valuta altre offerte. Lecce: Vicenza su Costa Ferreira, Saraniti a un passo dal Monopoli, dove è in arrivo Carriero dal Parma. 
E' partita la caccia all'esterno per Spal e Parma (ma non solo). Il primo nome, conteso dai due club, è quello di Laxalt del Milan (che piace pure all'Atalanta). L'affare coi rossoneri è in salita viste le cifre chieste da via Aldo Rossi e ci sarà oggi un contatto tra il Milan e l'agente dell'uruguaiano. Alla Spal tengono caldi anche i nomi di Reca (Atalanta) e Padoin, svincolato dal Cagliari. Carpi sul centrocampista Mawuli. ​Il Verona valuta Paloschi (oltre al sogno Balotelli). ​Il Parma per l'out destro tratta sempre Sala della Sampdoria e aspetta che ci sia un'apertura proprio dal Milan per il prestito di Conti