2
Mancano ancora più di due mesi alla riapertura del mercato, eppure per i dirigenti calcistici italiani è proprio questo il momento di programmare la prossima campagna acquisti e cessioni.

Non fa ovviamente eccezione il Genoa, club spesso mattatore in fatto di trattative.

L'attivismo dei rossoblu viene confermato anche dal neo direttore generale Giorgio Perinetti che dalle colonne del Secolo XIX anticipa brevemente quali saranno le prossime mosse della dirigenza ligure: "Questi sono ancora discorsi prematuri - ha affermato il dg - dopo la sosta con il direttore Donatelli e il presidente Preziosi faremo il punto della situazione e valuteremo le scelte da fare".

Intanto però da Napoli rimbalza una voce, quella di un possibile arrivo in prestito a gennaio del convalescente Milik, attualmente è fermo per una lesione al ginocchio: "Vedremo - annuncia sibillino Perinetti - ma per ora non è una cosa di cui abbiamo parlato".