Commenta per primo

La grande stagione di Panagiotis Tachtisdis con la maglia del Verona non è passata inosservata. Il greco, arrivato a parametro zero al Genoa un anno e mezzo fa, è stato il vero trascinatore dei veneti. Riportarlo a casa non sarà un problema perché il Verona, pronto ad esercitare il riscatto, dovrà arrendersi al controriscatto rossoblù già fissato l'estate scorsa. La curiosità è che, una volta rientrato a Genova, la sua destinazione per l'anno prossimo potrebbe essere di nuovo Verona: è lui uno degli indiziati numero uno a fare da contropartita per il riscatto della metà di Acerbi.

Il Chievo per il difensore vuole soldi e giocatori, Tachtisdis è uno dei papabili insieme a Cofie, entrambi centrocampisti rivelazione dell'ultimo campionato cadetto. Il Genoa, che punta forte sul giocatore, potrebbe però cedere alle richieste di Sartori.