1
L'attaccamento del popolo del Genoa ai colori rossoblù permette ogni anno di portare il club più antico d'Italia nelle posizioni di vertice di Serie A per quel che riguarda il numero di abbonati. 

Pur non riuscendo ormai da quasi un decennio più sfondare la soglia psicologica dei 20.000 tesserati a stagione, il Grifone ha comunque saputo reggere l'urto della crisi abbattutasi negli ultimi anni sul pubblico degli stadi facendo sempre registrare numeri importanti.

Soltanto nell'ultima campagna abbonamenti, quella relativa al campionato in corso, sono stati 18.856 i sostenitori rossoblù che hanno deciso di seguire dal vivo tutte le gare interne dei propri beniamini. Un dato che migliora quello dell'anno passato proiettando il collettivo ligure al settimo posto in Italia per numero di fedelissimi, dietro soltanto alle grandi metropoli del pallone, e in alcuni casi neppure di molto.

Eppure a tanto attaccamento non sembra corrispondere un altrettanto ampio riscontro economico. Anzi, secondi i dati riportati questa mattina dalla Gazzetta dello Sport il Genoa figura al 14° posto per ricavi derivanti dal botteghino