Commenta per primo
Così Thiago Motta, allenatore del Genoa, ha parlato a DAZN dopo il pareggio contro il Napoli: ​"Sono contentissimo dello spirito dimostrato dalla mia squadra. Da quando sono arrivato cerco di parlare con loro e dimostrare che questa è la strada giusta, sono contentissimo del lavoro fatto insieme. Vedo sempre bene a Carlo (Ancelotti, ndr), ho condiviso dei momenti bellissimi con lui. Per la persona che è e il mister che dimostra di essere sono sicuro che farà bene ancora a lungo. Stiamo crescendo rispetto la prima partita fatta insieme, in tanti momenti siamo riusciti a spingere di più, potevamo anche fare gol. E' la strada giusta, sono convinto che arriveranno più palle gol e potremmo vincere la partita. Con una squadra come il Napoli penso che i miei hanno fatto una grande prestazione. Pandev non ha bisogno dei miei complimenti, sappiamo tutti che giocatore è ancora oggi. Siamo felici di averlo in squara con noi, possiamo sfruttarlo ancora di più, ha fatto ancora un'altra grand partita. Agudelo deve capire ancora dei meccanismi, ma sono contentissimo anche di lui, hanno entrambi grande qualità e spirito di sacrificio. La superiorità a centrocampo era importante, abbiamo sfruttato il fatto che loro giocavano con due centrocampisti di qualità. I miei hanno avuto grande coraggio nel giocare con una squadra che gioca a grandi livelli anche in Champions League".