1
Via vai in attacco in casa Genoa.
Il recente acquisto del centravanti Krzysztof Piatek e il quasi contemporaneo prolungamento di contratto concesso a Goran Pandev costringeranno tre protagonisti dell'ultima stagione rossoblù a cercare spazio altrove.

Chi è ormai quasi certo del suo addio alla Lanterna è Giuseppe Rossi. La punta italoamericana non verrà infatti riscattata dal Genoa che lascerà cadere sia l'opzione di rinnovo valida fino al prossimo 30 giugno che la proposta presentata nelle scorse settimane dal suo agente che aveva chiesto per il suo assistito un biennale da 400 mila euro all'anno più bonus. Le incognite sulla sua tenuta fisica sono evidentemente troppe per la dirigenza rossoblù che preferirà scommettere su altri giocatori. Probabile che Pepito possa tornare al Parma, il club che lo scovò giovanissimo nel New Jersey e con il quale giocò una grandissima mezza stagione nel 2008.
Alla ricerca di pretendenti è invece Andrej Galabinov. Inizialmente punto di riferimento dell'attacco genoano, il possente centravanti bulgaro ha lentamente perso gradimento nelle gerarchie di Davide Ballardini, finendo il campionato in panchina. Per lui gli spazi, in vista della prossima stagione, sembrano potersi restringere ulteriormente. Molti per lui gli ammiratori tra le squadre di Serie B.

Sul piede di partenza sembra esserci infine anche il giovanissimo Eddie Salcedo. Nonostante le rassicuranti parole espresse qualche giorno fa dal suo procuratore, il 16ennen italocolombiano sembra essere tornato nei pensieri dell'Inter, club che già un anno fa di questi tempi era stato ad un passo dall'aggiudicarsene le prestazioni in tandem con il coetaneo Pietro Pellegri. Ora Salcedo potrebbe fare davvero rotta verso la Pinetina all'interno della trattativa che porterebbe in Riviera il portiere Ionat Radu e il centrocampista Xian Emmers.