Non accenna a placarsi la frenetica attività di mercato che negli ultimi giorni sembra aver pervaso il Genoa.

Dopo i numerosi arrivi dei giorni scorsi, questa sera nel ritiro austriaco di Neustift arriveranno infatti altri due volti nuovi. Sono quelli di Christian Kouamé e Claudio Paul Spinelli, entrambi attaccanti ed entrambi alle prese in queste ore con le visite mediche preliminari alla firma sui loro nuovi contratti presso una nota struttura sanitaria privata del centro città.

Kouamé, ventenne ivoriano, arriva dal Cittadella e per lui che nell'ultima stagione ha messo a segno dodici reti il Genoa verserà nelle casse della società veneta circa 5 milioni di euro più il cartellino di Giuseppe Panico. Spinelli, 21enne argentino, verrà invece prelevato dal Tigre per una cifra di poco superiore, sei milioni, ma per via del suo passaporto da extracomunitario potrebbe essere girato in prestito in qualche altro club nostrano, anche per dargli modo di ambientarsi al calcio del Bel Paese.