Commenta per primo
La Germania ha perso il suo capitano per il Mondiale. Michael Ballack, 33 anni, centrocampista del Chelsea, 98 presenze in nazionale, salta il Sudafrica per un grave infortunio alla caviglia destra. Gli è stato fatale il contatto con Boateng, nella finale di Fa Cup contro il Portsmouth, che gli è entrato con grande durezza sul ginocchio e gli ha girato la caviglia destra, procurandogli una lesione ai legamenti che lo costringerà ad uno stop di due mesi. Kevin Prince Boateng ha un fratello, Jerome, 21 anni, che gioca nell'Amburgo e nella nazionale tedesca, mentre lui ha scelto il Ghana, il paese del padre. Ballack, distrutto moralmente ("è un colpo tremendo") ha voluto comunque raggiungere i compagni di squadra, che da ieri sono in ritiro con il ct Loew.