44

Germania-Portogallo (calcio d'inizio alle ore 18 italiane) è la prima partita del girone G al Mondiale in Brasile. Si gioca all'Arena Fonte Nova di Salvador, arbitra il serbo Milorad Mazic.
La Germania domina la partita sin dall'inizio: al 12' fallo in area di Joao Pereira su Gotze, è rigore. Dagli undici metri non sbaglia Muller. Nella 100esima partita della nazionale tedesca ai Mondiali gli uomini di Low sono determinatissimi a conquistare i tre punti: passano appena altri venti minuti per vedere il raddoppio di Hummels che di testa fredda Rui Patricio. Nel finale di tempo il Portogallo resta addirittura in dieci: Pepe provoca Muller appoggiando la testa contro quella dell'attaccante tedesco; l'arbitro vede e lo espelle. Proprio la punta del Bayern Monaco fa in tempo a segnare il 3-0 prima ancora che terminino i primi 45'. Muller si ripete poi nella ripresa: al 78' chiude definitivamente i conti con la sua tripletta personale arrivando a quota 8 reti in 7 partite disputate ai Mondiali. La Germania vince 4-0: pessima la prima prova in Brasile del Portogallo di Cristiano Ronaldo.

 

Get Adobe Flash player


 

 

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO DI BRASILE 2014