1

Il Toro vuole Ghoulam e non è più un segreto da tempo. Il laterale del Saint-Etienne (che lo ha messo fuori squadra ormai) è un obiettivo primario dei granata, che lo vogliono quasi a tutti i costi. In un primo momento c’era l’intesa tra il giocatore mentre mancava quella tra i due club, e ora che le società si sono messe d’accordo, Ghoulam ha alzato – e non poco – le proprie pretese, inaspettatamente. Il laterale franco-algerino vuole 500-600mila euro, mentre il Toro gliene offre 300mila: a questo punto, l’affare potrebbe saltare, ma anche il Saint-Etienne ha interesse nel cedere il giocatore. E allora, nelle ultime ore, si è diffusa la voce che la dirigenza francese possa 'liquidare' Ghoulam con una buonuscita che faciliterebbe così il buon esito del trasferimento. I tempi, tuttavia, non appaiono brevi, così come non sembrano esserlo nemmeno per la questione portiere: il tutto potrebbe essere rimandato a dopo Ferragosto, se non addirittura al post-partita di coppa Italia, in calendario il 17 agosto, contro la vincente tra Pescara e Pordenone: Pegolo (Siena) resta il candidato numero uno per la porta granata. Intanto, da Brescia arriva l’ufficialità del trasferimento di Di Cesare, che ha salutato i tifosi del Toro attraverso il suo profilo Twitter: 'Ci sono tante cose che vorrei scrivere, ma si possono riassumere con un grazie. Sono stati tre anni stupendi, ricchi di emozioni e soddisfazioni che non dimenticherò mai'.

(CronacaQui Torino)