Commenta per primo

Nonostante i consigli di Giovanni Trapattoni, che lo avrebbe invitato a pensare all'idea di lasciare il Manchester United per andare a giocare con maggiore continuità altrove, l'irlandese Darron Gibson non sembra avere alcuna intenzione di dire addio ai Red Devils.

Ai microfoni di Skysports.com, Gibson spiega: "Il mio contratto scade nel 2012. Non abbiamo ancora parlato del rinnovo, ma non sono preoccupato. Credo che in estate ci incontreremo per parlare del nuovo contratto e sono fiducioso sul fatto che lo firmeremo. Non voglio lasciare lo United".