Commenta per primo

Sembrava che l'interessamento del Catania nei confronti di Jean-François Gillet si fosse esaurito con un paio di sondaggi effettuati nelle scorse settimane, ma siamo in grado di svelare che non è affatto così. Mentre alla Sampdoria c'è Sinisa Mihajlovic che continua a chiedere Frison, in seno alla società rossoazzurra si vede nell'esplosivo portiere belga il numero 1 ideale per quella "corazzata" che sta nascendo nella prossima Serie B. Il giocatore sarebbe anche disposto ad accettare il trasferimento, ma l'ostacolo è - inaspettatamente - un altro.

Infatti, è il Torino ad avanzare richieste economiche per il cartellino del giocatore. Non meno di mezzo milione di euro. Richiesta che agli etnei pare fuori luogo, in considerazione di alcuni elementi quali l'età del giocatore (35 anni compiuti), la condizione (è fermo da ben 13 mesi) e l'ingaggio (pesantissimo, 650000 euro a stagione). Pulvirenti si aspettava che Cairo si accontentasse di liberarsi di uno stipendio ingente, e di un possibile muso lungo in spogliatoio (Gillet non ha mai fatto il "2°" in vita sua, nessuno sa come reagirà). Ma al momento, le richieste del Catania si infrangono su questo inatteso scoglio.