69
Clausole pericolose, perché gli incroci sul mercato non finiscono. Anzi. Tra le ultime idee spuntate per il Milan che programma la prossima stagione c'è anche José Maria Callejon, ala intoccabile nel Napoli di Maurizio Sarri che sta pensando da tempo cosa fare del proprio futuro: dovesse andar via l'allenatore, non è esclusa una sua partenza. E nel contratto di Callejon è realmente presente una clausola rescissoria attorno ai 20 milioni di euro, ecco da dove spunta un'opportunità su cui tanti club si sono informati, compresi i rossoneri. Senza al momento andare oltre.

OCCHIO A SUSO - La lista degli esterni seguiti da Mirabelli infatti è molto lunga, Callejon ne fa parte come molti altri giocatori tra cui quel Memphis Depay di cui vi abbiamo raccontato, seppur decisamente più costoso. Ci vorrà tempo per decidere la strategia, ma nel giro delle clausole il Milan è coinvolto avendo in rosa anche Suso: 40 milioni di euro basteranno a chi vorrà portarlo via, ad oggi filtra la volontà rossonera di trattenere comunque lo spagnolo. Callejon non è un'ipotesi che nasce per sostituire o per fare cassa con Suso; dovesse arrivare un'offerta da 40 milioni che soddisfi quest'ultimo, il Milan allo stato attuale delle cose dovrebbe accettarla. Ma non ha messo Suso sul mercato né vorrebbe perderlo Rino Gattuso, suo grande estimatore che punta ad avere ancora Jesus in rosa per la prossima stagione. Sarà una lunga estate, anche di clausole bollenti. Callejon e non solo...