Commenta per primo

2012: buona la prima per tutti. Oltre a Primavera ed Allievi comincia l'anno nuovo con un successo anche il gruppo dei Giovanissimi nazionali di Roberto Fogli. Il Toro si è confermato prima forza del campionato domenica superando 4-0 il Pavia in virtù delle reti di Candellone, Altavilla, Grossi e Guido. Un successo che lascia ovviamente soddisfatto il tecnico granata: 'Abbiamo disputato una buona prestazione, considerando che era la prima dopo la sosta e che non è mai facile iniziare trovando subito il giusto atteggiamento'. Fogli parla di prima vera partita anche perchè la pausa invernale ha visto il gruppo dividersi in due tra chi ha giocato di più durante il girone d'andata ed ha lavorato per smaltire le tossine e chi invece ha disputato il Memorial Tappari: 'Si è trattato di una scelta quasi inevitabile, era necessario che i ragazzi più impegnati potessero staccare la spina soprattutto da un punto di vista mentale. Il torneo è stato importante per vedere all'opera chi per vari motivi non aveva trovato molto spazio fin qui, e devo dire che abbiamo ricevuto risposte più che positive. A cominciare dalla maturità dimostrata da alcuni '98, ragazzi che potranno farci molto comodo nel proseguimento della stagione'. Intanto è quasi pronto a rientrare in gruppo anche l'azzurro Zenuni dopo l'infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per quasi tre mesi: 'Ora gli ci vorrà solo un po' di tempo per tornare alla pari con il resto della squadra'.

(Tuttosport - Edizione Locale)