Il Giudice Sportivo dottor Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'AIA Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 17 gennaio 2019, ha assunto le decisioni di seguito riportate:

SUPERCOPPA DI LEGA

CALCOATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTUVA DI GARA


Kessie Franck Yannick (Milan): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco


CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI EURO 1.500


Romagnoli Alessio (Milan): per proteste nei cofronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Calabria Davide (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato (Quinta sanzione).

Pjanic Miralem (Juve): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato (Quinta sanzione).


ALLENATORI


SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI EURO 15.000


Gattuso Gennaro Ivan (Milan):  perchè, al termine della gara, con fare minaccioso, in prossimità del Direttore di gara, contestava urlando una sua decisione, nonchè per avere successivamente, in attesa della premiazione, rivolto all'Arbitro parole offensive e insinuanti.


MEDICI

SQUALIFICA A TUTTO IL 4 FEBBRAIO 2019


Brozzi Mario (Milan): perché, al termine della gara, con fare arrogante e dispregiativo rivolgendosi a un proprio calciatore, proferiva, percepito dal Direttore di gara, parole gravemente offensive e insinuanti.