30
Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha parlato a Sky Sport della sfida con il Genoa e del mercato: "Secondo noi ci sono le condizioni per giocare questa partita (la città è stata colpita da una bomba d'acqua ndr), il manto erboso è straordinario, devo dire grazie al lavoro dei giardinieri. Squadra offensiva? L'abbiamo già vista con il Parma, Gattuso si adatta in base all'avversario, con il 4-3-3 o il 4-2-3-1. Osimhen? E' un'idea che nasce dal fatto che volevamo un attaccante di profondità, Milik non voleva rimanere, così abbiamo preso lui e Petagna. Il mercato è ancora aperto, siamo fiduciosi di chiudere un'operazione vantaggiosa per noi e per il polacco. Abbiamo costruito la squadra già a gennaio con Petagna, Lobotka e Demme, poi Rrahmani e Osimhen. Koulibaly? Credo rimanga, ha ancora tre anni contratto, credo rimanga".