Commenta per primo

E' Ryan Giggs il vincitore del Golden Foot 2011, l'ennesimo riconoscimento personale per un giocatore infinito, che a 38 anni riesce ancora a fare la differenza sui campi di Inghilterra ed Europa. Ventidue anni di carriera, lunga e gloriosa, con solo una maglia addosso, quella del Manchester United, con il quale ha vinto tutto: 12 Premier League, 4 FA Cup, 8 Community Shield, 3 Football League Cup, 2 UEFA Champions League, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa europea, 1 Coppa Intercontinentale e 1 Coppa del Mondo per club fanno di lui il miglior giocatore gallese di sempre.

Da esterno di centrocampo, da seconda punta o all'occorrenza da centrocampista centrale, Giggs lo scorso gennaio è stato eletto il miglior giocatore della storia Manchester United, con il quale ha giocato più di 800 volte, segnando più di 160 gol (il più veloce, il 18 novembre 1995, nella sfida contro il Southampton, dopo solo 15 secondi di gioco). Il 30 giugno prossimo metterà la parola fine alla sua lunga carriera, ma resterà nell'ambiente. Perchè di uno come Giggs, il calcio non può fare a meno

CALCIOMERCATO.COM E' MEDIA PARTNER E MEMBRO DELLA GIURIA DEL GOLDEN FOOT 2011