76
Alejandro Gomez, capitano e simbolo dell’Atalanta di Gasperini, parla a TyC Sports della sua esperienza in nerazzurro, del suo futuro e anche del momento difficile vissuto da Josip Ilicic: “L’anno scorso l’Atalanta forse era una sorpresa, ma oggi si è già fatta un nome in Champions e può mettere in difficoltà chiunque. Sappiamo che ci prendiamo dei rischi in difesa, ma giocare in modo offensivo ci ha portato dei risultati. Occupiamo l’area avversaria con tanti giocatori e abbiamo la capacità di segnare molti gol”.

SUL FUTURO - “Ho ancora tre anni di contratto, a febbraio compirò 33 anni. Sicuramente resterò a vivere qui a Bergamo, ci troviamo molto bene e magari avrò un incarico nel club in futuro”. 

SU ILICIC - “Ilicic ha avuto il Coronavirus e ne ha sofferto molto, è caduto in depressione. Arriva un momento in cui la testa ti esplode, ma per fortuna ora ha recuperato e sta bene, è importantissimo per noi”.