18
Riaprire gli stadi a tutti, dopo la mossa di Dal Pino e dei club della Serie A, che hanno chiesto un incontro ufficiale al premier Mario Draghi e al Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, si muove anche la Figc. In apertura del Consiglio federale il presidente Gabriele Gravina ha annunciato di aver scritto a Valentina Vezzali per verificare, alla luce della sensibile riduzione dei contagi nel nostro Paese, la possibilità di consentire un pieno ritorno dei tifosi negli stadi con l’inizio dei nuovi campionati: "​Riapertura degli stadi al 100%? Forse avremmo dovuto essere più accorti in questa fase, ma mi sono adeguato a una richiesta molto convinta della Serie A. Se dovessi pensare che la mia richiesta al 100% fosse fondata non sarei onesto. La Lega di A all'unanimità ha chiesto una partecipazione totale al processo. Abbiamo iniziato a discutere sull'esigenza di avere la riapertura totale, ho mandato una richiesta alla Vezzali dando la disponibilità nell'adottare i protocolli che il Cts riterrà opportuno adottare  in linea anche con l'andamento tra calo dei contagi e incremento costante della politica vaccinale. La riapertura al 100% sarà oggetto di valutazione da parte del Cts. Sarebbe un dramma partire al 100% e tornare dopo 20 giorni alla chiusura. Mi ero preoccupato per una progressione attenta per portare a casa il miglior risultato. La questione 'gioco o non gioco' riguarda i soggetti coinvolti, per me lascia il tempo che trova".