2
Ciccio Graziani, ex attaccante di Roma e Torino, ha parlato così del caso Nkoulou che sta agitando i granata da settimane: "Sono mancate serietà e professionalità. Un calciatore professionista come Nkoulou non può mai rifiutarsi di scendere in campo. È gravissimo. Una volta che si firma un contratto, ogni calciatore ha un diritto: ricevere lo stipendio, ma ha anche un dovere, scendere in campo ogni qualvolta l’allenatore lo ritiene opportuno. Per casi come quello di Nkoulou dovrebbero intervenire la UEFA e la FIFA . La punizione corretta sarebbe una squalifica di almeno 4 anni senza stipendio e senza campo".