14
Il Barcellona nella bufera. Per colpa di una grigliata nella villa di proprietà di Leo Messi, alla quale ha partecipato la squadra al gran completo. Una notizia che in Spagna ha creato un certo scalpore, considerando la situazione di emergenza sanitaria e le forti limitazioni imposte tuttora alla popolazione per effetto del Covid. Secondo quanto riferisce Marca, la Liga ha deciso di aprire un'indagine sul comportamento dei calciatori balugrana, che avrebbero preso parte a un barbecue in compagnia anche delle rispettive famiglie.

Nonostante fonti interne al club catalano assicurino che siano state rispettate tutte le misure di sicurezza e distanziamento, i tesserati del Barcellona avrebbero violato il protocollo emanato dal governo spagnolo che prevede la presenza di un numero massimo di 6 persone in occasione di cene o pranzi. Una situazione simile si era verificata nei giorni scorsi anche all'Atletico Madrid, che aveva però preventivamente provveduto ad informare i vertici della Liga per non incorrere in possibili sanzioni derivanti dalla violazione del protocollo.