Commenta per primo

 

Il giorno successivo al successo per 3-1 sul campo del Partizan Belgrado, che ha permesso all'Inter di qualificarsi ai sedicesimi di finale di Europa League, ai microfoni di Sky parla Fredy Guarin.
 
"Sono cosciente delle responsabilità che ho, qui all'Inter - spiega il centrocampista nerazzurro -. Dal primo giorno che sono arrivato, vivo quest'opportunità con tanta responsabilità. Nella mia testa penso sempre a migliorare e devo farlo, perché l'Inter ha bisogno di me". 
 
"Voglio che ci sia sempre il Guarin visto con la Samp, la Juventus, il Partizan - aggiunge il colombiano, ex Porto -. Quella è la mentalità giusta, ma devo crescere ancora tantissimo. Credo di poter dare tanto all'Inter".