2
Alfie Haaland, padre di Erling, ha rilasciato alcune dichiarazioni per il documentario Haaland, la grande decisione, parlando del futuro della stella del Manchester City: "Nella nostra lista pensavamo che il Manchester City fosse la squadra migliore. Il Bayern Monaco era la numero due, il Real Madrid la numero tre, il PSG la numero quattro... Altre squadre inglesi, che vanno abbastanza bene, ci volevano, come Liverpool e Chelsea. Inoltre c'era il Barcellona. Tutte erano più o meno allo stesso livello per noi...".

SPERANZA SERIE A - "Penso che Erling voglia mettere alla prova le sue capacità in tutti i campionati. Poi può restarci 3 o 4 anni al massimo. Potrebbe essere, ad esempio, 2 anni e mezzo in Germania, 2 anni e mezzo in Inghilterra e poi in Spagna, Italia, Francia, giusto?". Parole che fanno sognare i tifosi.