185
Brutte notizie per Sebastien Haller, il Borussia Dortmund e tutto il mondo del calcio. Il club tedesco ha annunciato che il suo tumore ai testicoli è maligno e che, dopo l'intervento chirurgico riuscito settimana scorsa, l'attaccante franco-ivoriano dovrà sottoporsi a un ciclo di chemioterapia. In ogni caso dovrà restare lontano dal campo per diversi mesi. 

IL MERCATO - Haller (classe 1994 ex Eintracht Francoforte e West Ham) è arrivato quest'estate dall'Ajax per raccogliere l'eredità di Haaland, ceduto al Manchester City. A questo punto il Borussia Dortmund è costretto a tornare sul mercato per prendere un altro attaccante. Complicate le piste che portano all'argentino Mauro Icardi (PSG, nei sogni del Monza) e al bosniaco Edin Dzeko, deciso a restare all'Inter nonostante il ritorno di Lukaku. Più facile arrivare al polacco Piatek, rientrato all'Hertha Berlino dopo il prestito alla Fiorentina e nel mirino della Salernitana. Alla ricerca di un centravanti dopo il no del nerazzurro Pinamenti, conteso da Atalanta, Monza e Sassuolo.