3
Gonzalo Higuain punta in alto. L'attaccante del Napoli sogna di vincere prima il Mondiale con l'Argentina e poi lo scudetto col Napoli, proprio come fece Maradona 28 anni fa: "Sarebbe bellissimo, ma è difficilissimo - ha dichiarato Higuain in un'intervista a Il Mattino - perché il campionato italiano è una competizione molto complicata e anche in Brasile sarà dura". 

Il Pipita rileva che servirà più continuità per dare l'assalto a Juve e Roma: "La Serie A è un campionato differente, tutti giocano dietro con cinque difensori. Questo un po' mi ha cambiato, serve per migliorare e per crescere come calciatore. Juve a 100 punti? Sì, ma al San Paolo l'abbiamo battuta... Le punte più forti in A? Immobile, Toni, Rossi e Di Natale".