Commenta per primo
"Mi è andata male". Thomas Hitzlsperger si pente di aver 'sposato' la Lazio. Il centrocampista tedesco, arrivato a gennaio dallo Stoccarda, ha dichiarato al magazine Kicker dopo la mancata convocazione al Mondiale: "Ero convinto che avrei potuto giocare, invece mi sono sbagliato. Ho corso un rischio, non ha funzionato. Il mio futuro? Posso ipotizzare un trasferimento in Bundesliga, ma non ho paura di andare di nuovo all'estero".