35
Dean Huijsen è stato uno degli acquisti della Juventus per il settore giovanile, nell’estate scorsa. I bianconeri anticiparono diversi top club europei, per garantirsi le prestazioni del difensore olandese classe 2005 di proprietà – ai tempi -, del Malaga. Un anno dopo, Huijsen ha confermato la nomea di “difensore goleador”, con la maglia della Juventus Under 17
 
A raccontare la sua prima stagione a Vinovo è il padre ed ex calciatore professionista, Donny Huijsen, intervenuto ai microfoni de ilBianconero.com:

Circa un anno fa, il trasferimento alla Juventus: cosa vi ha convinto e quali squadre erano su di lui?
 
"Nel Malaga, Dean giocava già nell’Under 19 e abbiamo pensato che, per lui, fosse positivo fare un passo in un grande club. Quasi tutti i club spagnoli erano interessati a lui e lo seguivano: Real Madrid, Barcellona, Villarrreal, Siviglia, Betis, Alaves, e altri. Abbiamo pensato che la Juventus fosse la scelta migliore, per uscire dalla sua comfort zone e perché, da difensore, potrà imparare il modo di difendere della scuola italiana".

L'INTERVISTA CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM