2
La prima mossa arriva dalla Ligue 1 e dalla Ligue 2 che secondo L'Equipe oggi, hanno deciso che non concederanno i propri tesserati alle federazioni nazionali che si giocheranno al di fuori dell'Europa per le gare in programma nel corso delle prossime due settimane . 

La scelta, riporta, L'Equipe è stata presa all'unanimità da tutti i club dei due più importanti campionati francesi nel corso della riunione in videoconferenza tenutasi oggi. Nessun giocatore selezionato da federazioni che sono al di fuori dell'Unione Europea avrà il via libera per rispondere alla convocazione.