Commenta per primo
I gioielli del Bari luccicano in vetrina. Andrea Masiello piace alla Sampdoria, Gazzi è finito nel mirino della Fiorentina. Al tutto si aggiunge l'asta di mezza Europa per Bonucci, nonchè le attenzioni su Almiron e Berreto che, però, non sono di proprietà dei biancorossi. La società ascolta tutto con attenzione, pronta a valutare qualsiasi proposta di rilievo. L'impressione è che se dovesse giungere un'offerta importante, il Bari potrebbe privarsi anche di uno tra Andrea Masiello e Gazzi. Cessioni, tuttavia, che sarebbero un duro colpo da digerire per la piazza.