96
Ecco la formazione dei migliori 11 della 36esima giornata, più l’allenatore, secondo i voti degli inviati di calciomercato.com.

BUFFON (Juventus) 7
Quarantatre anni, ma continua a volare come se ne avesse venti di meno. La
vittoria della Juve sul Sassuolo è sua in buonissima parte, col rigore
parato a Berardi sullo 0-0.

ZAPPACOSTA (Genoa) 7
Un altro gol da urlo a Bologna, un destro che si spegne sotto l’incrocio
dei pali.

KJAER (Milan) 7
Partita facile, certo. Ma non commettere nessun errore non accade di
frequente.

TOMORI (Milan) 7
Altra prestazione impeccabile.

HERNANDEZ (Milan) 9
Un terzino che sigla una doppietta. Una sola definizione: imprendibile.

FABIAN RUIZ (Napoli) 7,5
Altra partitona, con gol fantastico, contro l’Udinese.

KESSIE (Milan) 9
Non perde un pallone, ne gioca a decine in modo perfetto, ne recupera a
dozzine. E in più segna.

POBEGA (Spezia) 8
Nel derby ligure con la Samp realizza una doppietta che avvicina la sua
squadra alla salvezza.

MURIEL (Atalanta) 7,5
Non smette più di fare gol, né di giocare a livelli altissimi.

BRAHIM DIAZ (Milan) 8,5
Decisivo contro la Juve, disintegra anche il Torino.

REBIC (Milan) 9
Prima tripletta in Italia.

ALLENATORE PIOLI (Milan) 9
Sette gol al Toro con vista Champions.



LA GRIGLIA - Ecco la griglia degli inviati: Annunziata per Napoli-Udinese,
Cinus per Cagliari-Fiorentina, Belotti per Atalanta-Benevento, De Cupertinis per Bologna-Genoa, Guarro per Inter-Roma, Marcangeli per Lazio-Parma, Montaldo per Sampdoria-Spezia, Bedogni e Balice per Sassuolo-Juventus, Piva e Longo per Torino-Milan, Franco per Crotone-Verona.