14
Ventinovesima giornata di Serie A, ecco i migliori 11 secondo i voti assegnati dagli
inviati di calciomercato.com.

SILVESTRI (Verona) 6,5
Paratona su Joao Pedro e due uscite fatte bene.

DI LORENZO (Napoli) 7,5
Contro il Crotone segna il gol decisivo, quello che permette al Napoli di
agganciare la Juventus alla vigilia dello “spareggio”. E lo segna col suo
piede sbagliato.

BREMER (Torino) 7
E’ uno dei migliori difensori centrali nel gioco aereo e anche nel derby,
di fronte a mister “elevazione” Ronaldo, lo conferma.

A. BASTONI (Inter) 7
Sul piano difensivo, nessun problema di fronte a Barrow e Skov Olsen.
Quando scende, mette la palla del gol sulla testa di Lukaku.

N. MOLINA (Udinese) 7,5
Doppietta di assist a Bergamo, seminando avversari come Gosens e De Roon.

PESSINA (Atalanta) 7,5
Non ha entusiasmato in Nazionale, ma nell’Atalanta recupera tutta la sua
brillantezza. Non si ferma mai.

MALINOVSKYI (Atalanta) 7,5
Tecnica sopraffina, con un sinistro d’oro, dentro una partita in cui ogni
suo gesto diventa decisivo, come in occasione dei due assist.
SANABRIA (Torino) 7,5
Doppietta nel derby, basta questo per passare alla storia. Dall’ultima
volta che un granata (Marco Ferrante) aveva segnato due gol alla Juventus
sono passati 21 anni...

MURIEL (Atalanta) 7,5
Quando la palla riceve il suo calcio è come se fosse un biglietto con un
indirizzo preciso: vai dentro. I tiri di questo giocatore sono pazzeschi.

L. INSIGNE (Napoli) 7,5
Gol e prestazione scintillante. E’ pronto alla sfida con la Juve.

SIMY (Crotone) 7,5
E’ la grande sorpresa della stagione. Altri due gol al “Maradona” e ora
sono 15, segnati con la squadra ultima in classifica.



ALLENATORE DE ZERBI (Sassuolo) 7,5
Mette sotto la Roma per lunghi tratti, cambiando modulo un paio di volte.

MEDIA-VOTO. Ecco i primi cinque giocatori di ogni ruolo, più i primi
cinque allenatori, secondo la media-voto. Abbiamo preso in considerazione
chi ha almeno 9 presenze.
PORTIERI: Audero 6,36; Donnarumma 6,35; Provedel 6,33; Cragno 6,31;
Dragowski 6,25.
DIFENSORI: Skriniar 6,48; Romero 6,41; Kjaer 6,38; Nuytinck 6,35; A.
Bastoni 6,32.
TERZINI: Hakimi 6,54; Calabria e Gosens 6,48; Maehle e Spinazzola 6,35.
CENTROCAMPISTI: Barella 6,54; Sensi, Kessie e De Paul 6,5; Freuler 6,36.
ATTACCANTI: Muriel 6,74; Sanchez 6,67; Lukaku 6,64; L. Insigne 6,6;
Ibrahimovic 6,57.
ALLENATORI: Conte 6,43; Gattuso 6,41; Italiano 6,4; De Zerbi 6,39;
Gasperini 6,34.

LA GRIGLIA. Ecco i nostri inviati sui dieci campi di Serie A: Longo per
Milan-Sampdoria, Belotti per Atalanta-Udinese, Mogavero per
Benevento-Parma, Cinus per Cagliari-Verona, Tripodi per Genoa-Fiorentina,
Marcangeli per Lazio-Spezia, Annunziata per Napoli-Crotone, Bedogni per
Sassuolo-Roma, Piva e Balice per Torino-Juventus, De Cupertinis e Guarro
per Bologna-Inter.