29
Ora è definitivo, la favola chiamata Chievo Verona è giunta al capolinea. Il verdetto ufficiale è quello del Collegio di Garanzia del Coni, ultimo grado a cui i gialloblù avevano provato ad appigliarsi, tramite un ricorso, per restare in Serie B. Confermata, dunque, l'esclusione dal campionato cadetto ufficializzata in consiglio Figc dopo la bocciatura della Covisoc.

LA SERIE C - Scenario molto simile in Serie C, dove quattro club sono costretti a lasciare il calcio professionistico. Si tratta di Carpi, Casertana, Novara e Sambenedettese, mentre la Paganese si salva e resta in C. A ratificare le decisioni sarà, nella giornata di martedì, il Consiglio federale: riammesso il Cosenza in B, mentre in C verranno ripescati Latina, Lucchese, Fidelis Andria, Fano o Pistoiese (da valutare se regolare la domanda del Fano) e Rimini. Lo riporta gazzetta.it.