Commenta per primo

Dopo il ko del Milan con il Real Madrid, Zlatan Ibrahimovic è scosso a ammirato da José Mourinho: "Chiamatelo Mou lo spietato".

"Questo Real è già come la sua Inter - spiega il bomber svedese -, gioca per 'ucciderti'. Dobbiamo riprenderci subito: Madrid deve restare un caso".

"Sulla punizione dello 0-1 io e Seedorf non ci siamo coordinati bene. Noi dovevamo essere molto più aggressivi".