70
Mentre Adriano Galliani prosegue il corteggiamento per portare al Milan l'attaccante colombiano del Porto Jackson Martinez, dalla Francia giungono importanti segnali che portano al ritorno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese classe '81 è legato al Paris Saint Germain fino a giugno 2016 da un contratto da 12 milioni di euro netti a stagione, ma dopo la disponibilità di massima del giocatore a sposare il progetto del Milan (triennale da 6,5 milioni di euro a stagione e il ruolo di capitano e leader della squadra) arriva anche la prima vera apertura dagli ambienti del club transalpino. Pur riconoscendo l'importante contributo di Ibra alla vittoria di 3 campionati francesi, una Coppa di Francia e 2 Coppe di Lega, il Paris Saint Germain è pronto a prendere atto della volontà del calciatore di cambiare aria, visto che il suo addio consentirebbe di risparmiare al lordo almeno 24 milioni di euro nella prossima stagione. Sempre le fonti interne al PSG fanno sapere che il rapporto tra l'attaccante e il presidente Al-Khelaifi è tale che, di fronte ad una presa di posizione chiara di Ibrahimovic, non ci sarebbe alcun problema ad assecondare la sua richiesta di cessione. Secondo quanto riportato da Sportmediaset inoltre la moglie di Ibra sta spingendo molto per un ritorno a Milano del marito.