24
Zlatan Ibrahimovic si scaglia contro EA SPORTS e Fifa 21. Il centravanti del Milan accusa via Twitter un utilizzo improprio e non autorizzato del proprio nome e del proprio volto sul celebre videogioco calcistico: "Chi ha concesso a Chi ha concesso a FIFA EA Sport il permesso di usare il mio nome e la mia faccia? La FIFPro? Non sono a conoscenza di essere un membro di FIFPro e se lo sono sono stato messo lì senza alcuna reale conoscenza tramite qualche strana manovra. E di sicuro non ho mai autorizzato FIFA o FIFPro a fare soldi utilizzandomi. Qualcuno sta facendo profitto sul mio nome e sulla mia faccia senza alcun accordo in tutti questi anni. E' ora di indagare".
 
SUPPORTO - L'accusa di Ibrahimovic è rivolta anche e soprattutto a FIFPro, la federazione internazionale dei calciatori professionisti, e a dargli man forte arriva anche Gareth Bale, che twitta: "Interessante, ma cos'è la FIF Pro? E' tempo di investigare".