41
L'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic è stato vittima di insulti etnici durante il match di Europa League contro la Stella Rossa, mentre era seduto in tribuna al Marakanà di Belgrado: "Tu, sporco baljia", l'epiteto etnico rivolto allo svedese.

L'OFFESA - Si tratta di un'offesa molto pesante, rivolta solitamente nei confronti di coloro che sono di origine bosniaca: la madre di Ibra è croata cattolica, mentre il padre bosniaco musulmano, entrambi emigrati in Svezia. Il calciatore non ha ceduto alle provocazioni, ignorando quella frase che gli era stata urlata dai tifosi, inspiegabilmente presenti allo stadio nonostante i divieti della Uefa. Da capire se la UEFA aprirà un'indagine per accertare i fatti ed eventualmente prendere provvedimenti nei confronti della squadra di Belgrado.